Il periodo migliore per andare in Thailandia

meteo thailandia

Molti si chiederanno quale sia il periodo migliore per andare in Thailandia visto che le offerte delle agenzie viaggi sono disponibili tutto l’anno. Beh il clima della Thailandia è costante tutto l’anno e quindi effettivamente e possibile visitare l’intero paese asiatico in qualsiasi periodo dell’anno. Grazie al suo clima tropicale ed alla sua estesa latitudine offre tutto l’anno località turistiche ideali per le vacanze che sia una zona di mare o di montagna. Eppure ci sono delle stagioni consigliate per andare in Thailandia.

Clima meteo in Thailandia: quando viaggiare in Thailandia

Nelle regioni del centro nord vi è un clima a carattere sub tropicale dove si distinguono 3 stagioni diverse che variano dalla calda, alla umida fino alla fresca ed un clima prettamente equatoriale nelle fasce più meridionali del Paese, dove la stagione fresca scompare del tutto ed è possibile trovare soltanto 2 tipi di clima: quello caldo durante tutto l’anno nella stagione secca che va da novembre ad aprile e quello molto caldo e umido nel periodo delle piogge che va da maggio fino ad ottobre. Da questo piccolo ragionamento che vi ho fatto potete già farvi due conti e capire da soli quali sono le stagioni migliori per andare in Thailandia.

Conclusioni sul meteo in thailandia

Se avete intenzione di andare a Bangkok, nella zona centrale oppure occidentale ed orientale del Paese troverete le piogge ad aspettarvi solo nei periodi di maggio e giugno e da settembre fino agli inizi di ottobre mentre. Per il resto del tempo il caldo sarà sopportabile e non avrete di che preoccuparvi. Invece nei mesi di luglio ed agosto che corrispondono alle classiche ferie italiane è possibile trovare tempo variabile e quindi imprevedibile.

Se invece avete voglia di visitare le bellissime isole come Phuket, le Phi Phi Islands o Krabi sconsiglio i periodi di alta stagione come luglio e agosto perchè se anche non trovate le piogge tropicali ad aspettarvi il mare è agitato per gran parte del tempo e le spiagge con l’acqua cristallina potrebbero essere torbide. Consigliatissimi invece i periodi invernali che vanno da novembre a marzo, che sarebbe l’alta stagione della Thailandia, dove il caldo è più sopportabile ed è facile trovare più divertimento e offerte interessanti. Io ci sono stato tra febbraio e marzo e posso dirvi che si sta da dio.

Facebook Comments

Potrebbero interessarti anche...